giovedì 5 novembre 2015

Lavoro e ancora lavoro!

Ramblingzucchini ha finalmente la possibilità di divulgare materiale richiesto a gran voce dai seguaci più assidui, ma che per motivi tecnici non ci era stato possibile farvi avere prima.

Ma forse, a pensarci bene, il vero orrore è ancora rappresentato da come lavorano qui in Australia. A parziale discolpa, Matteo sta iniziando ad intuire che tutta questa realtà, dai materiali, alle geometrie, alle scelte tecniche, arriva dal Regno Unito, che ha sparso tutta questa "conoscenza" in giro per il Commonwealth, il che vorrebbe dire che Canada, Stati Uniti, Nuova Zelanda e via dicendo, sono infarcite di lavori da mani nei capelli. Ma è solo una supposizione, cui Matteo è arrivato parlando con il suo collega iralndese.
Per una volta che ne abbiamo l'occasione, vediamo alcuni esempi esilaranti (che speriamo vivamente esulino dal discorso sul Commonwealth...):
Questa parla da sola...
Qui di seguito invece la tubatura che stava sotto il bagno nella casa in cui Matteo sta lavorando.
Opera d'arte contemporanea? Non proprio...
Appena l'irlandese l'ha vista, si è fermato e ha detto "Stavo guardando quanto bisogna essere ritardati per fare una cosa del genere...", e Matteo "Probabilmente l'ha fatta uno del mestiere, qui gli specialisti sono quelli che lavorano peggio e si fanno pure pagare un sacco di soldi".
Risposta dell'irlandese "E' molto probabile, se non certo, che l'abbia fatta il capo...".
Il club dei fans dello Smilzo cresce di numero ogni giorno!!

Questa è difficile da capire: presa comandata con interruttore che non comanda un bel niente...

Questo e molto altro fanno dell'Australia...l'Australia!

Ciau!

Nessun commento:

Posta un commento

inserisci il tuo commento, scegli il profilo (anonimo va benissimo) e pubblica il commento, quindi aspetta che noi lo si approvi!