venerdì 17 ottobre 2014

10 giorni di Adelaide

In questa settimana non abbiamo fatto granchè, più che altro relax, abbiamo aspettato il visto di Silvia, che non è ancora arrivato. Matteo si è prestato come baby sitter di Jacob, il figlio di Caterina, con il quale ha giocato ogni giorno a delle interminabili partite di Monopoli, una volta lo abbiamo portato al museo (dove ci ha fatto da guida, sa un sacco di cose!)
Bisogna insegnargli ad amare le stazioni del treno!


Una biblioteca...stile pagemaster!
L'unico bambino al mondo che ama l'insalata
e un'altra volta lo abbiamo portato al mare, dove si è scatenato!
Guardando nella fotocamera di Matteo abbiamo ritrovato vecchie foto ancora di Bremer Bay, che vi mettiamo qui di seguito, a cominciare dalla volpe, che come la maggior parte degli animali australiani, non è granchè spaventata dall'uomo
Che bella la volpeeee....ladra maledetta!
Mentre di seguito vedete bracciodiferro Matteo durante le operazioni al molo, qui prima della partenza:
Rifornimento di carburante per la barca

I teli che coprono la rete vanno riposti in un angolo...puzze varie!
Che bel figliolo....e come vedete Sminchiato è, mani in tasca, a non fare niente
Matteo attrezza la rete con le varie funi necessarie alla pesca...che maestria
Ed ecco Silvia in versione pescatrice!

Ritorno a mani vuote...
Questa invece è una bella foto del Nullarbor colpevolemente dimenticata:
 Per la sessione Animali australiani, ecco cosa abbiamo trovato fuori casa stamattina

si chiamano blue tongue lizard e hanno davvero la lingua blu. Sono molto lenti e pacifici, sembrano come tartarughe, e Matteo dimostra tutta la sua maturità come potete vedere.


Mentre vi stavamo scrivendo è arrivato Damien, il papà di Jacob, a dirci "volete vedere un koala?", e così, esattamente fuori casa, ecco lì, ad aggiungersi alla nostra lista di animali selvatici avvistati!


al momento le prospettive sono un po' in fase di definizione perchè il fatto che il visto di Silvia non arrivi sta lasciando l'atmosfera in una sorta di limbo, ma ora cerchiamo di darci una mossa.

Matteo: visto che siamo in una cittade, chi dei miei fans avesse piacere di scrivermi via sms lo faccia pure, ovviamente senza risposta, perchè qui la mia scheda vodafone prende!
(...e fu così che non ricevette alcun segno...)

SALUDOOOOOOOOS!!!

Nessun commento:

Posta un commento

inserisci il tuo commento, scegli il profilo (anonimo va benissimo) e pubblica il commento, quindi aspetta che noi lo si approvi!